Comunali:Vicenza,post nazifascisti su Fb

E' polemica politica a Vicenza dopo che sono emersi post inneggianti al nazi-fascismo sui profili social di dieci candidati consiglieri alle amministrative del 10 giugno collegati allo sfidante sindaco del centrodestra Francesco Ruocco. Lo stesso Rucco si è dissociato, chiedendo alle "persone che hanno pubblicato quei post" la correttezza, se eletti, "di fare un passo indietro, perché la credibilità dell'idea di città non può essere avvelenata da questo genere di dubbi". I consiglieri chiamati in causa in una nota congiunta hanno chiesto scusa e cancellato dai loro profili i post incriminati.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Alano di Piave

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...